28/05/2024pioggia e schiarite

29/05/2024parz nuvoloso

30/05/2024pioggia debole e schiarite

28 maggio 2024

Nord-Est

Al centro massaggi lavoratrici in nero e irregolari

Scoperte dalla Guardia di Finanza

|

|

Al centro massaggi lavoratrici in nero e irregolari

VICENZA - La Guardia di Finanza di Vicenza ha scoperto sei lavoratrici in nero, impiegate come massaggiatrici o receptionist, su sette presenti in due centri massaggi cinesi ispezionati a Grisignano di Zocco e Bolzano Vicentino. Il controllo, in uno dei due casi, ha fatto emergere la presenza, tra i lavoratori irregolari, di due irregolari, sprovviste di documento di identità.

Sono così scattate le sanzioni amministrative, pari a circa 10.800 euro, e la segnalazione per la sospensione dei due esercizi commerciali da parte dell'Ispettorato del Lavoro di Vicenza, in attesa della regolarizzazione delle posizioni lavorative. Gli stranieri irregolari sono stati denunciati per il reato di soggiorno irregolare sul territorio dello Stato, e il titolare del centro di Grisignano per sfruttamento dell'immigrazione illegale.



 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×