22/05/2024pioggia e schiarite

23/05/2024possibili temporali

24/05/2024pioggia debole e schiarite

22 maggio 2024

Tech

Cerca di ingoiare cocaina e rischia di morire, agenti lo fermano

Pusher arrestato in zona Arcella a Padova

|

|

Cerca di ingoiare cocaina e rischia di morire, agenti lo fermano

PADOVA - Scoperto a spacciare cocaina, cerca di ingoiarne un involucro da 5 grammi, ancora "in sasso", ma i poliziotti sono riusciti a bloccarlo in tempo e a impedirgli di farlo, salvandogli la vita. È accaduto a Padova, nel corso dei controlli antidroga degli agenti della Questura nel fine settimana.

L'uomo, un 47enne di nazionalità tunisina, irregolare, è stato arrestato in zona Arcella. Gli agenti lo avevano già controllato a capodanno, trovandogli dosi di cocaina e 10 grammi di hascisc; era stato denunciato a piede libero perché non era stato sorpreso a cedere dosi. Stavolta i poliziotti lo hanno seguito fino a quando hanno verificato che stava scambiando denaro con un connazionale. Dopo averlo bloccato, ed evitato che ingoiasse la cocaina,gli agenti gli hanno trovato addosso oltre 1.000 euro in banconote di piccolo taglio, probabile frutto dello spaccio. Per l'uomo è scattato stavolta l'arresto e un processo per direttissima con una condanna a 6 mesi di reclusione e una multa di altre 1.000 euro. Al termine è stato espulso, e su ordine del Questore Marco Odorisio condotto al Centro per rimpatri di Milano, per essere rimpatriato. La posizione del suo connazionale, un 25enne richiedente protezione internazionale, è al vaglio dell'Ufficio Immigrazione.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×