25/02/2024pioggia e schiarite

26/02/2024pioggia debole

27/02/2024rovesci di pioggia

25 febbraio 2024

Nord-Est

Trans si lancia nuda dalla finestra del prete

Droghe, sesso e minacce: l'estate tumultuosa del parroco

|

|

Trans si lancia nuda dalla finestra del prete

DESENZANO - La tranquilla località del Basso Garda è stata scossa da un nuovo e sconvolgente capitolo del turbolento romanzo che circonda il parroco della Diocesi di Verona. Una transessuale, apparentemente nuda, è stata avvistata mentre minacciava di gettarsi dalla finestra dell'abitazione del sacerdote, aggiungendo un altro shockante episodio alla sua già travagliata storia.

Non è la prima volta che il nome del prete risuona nell'arena pubblica: aveva già fatto i titoli nei giornali locali, in passato per una serie di scandali che coinvolgono droghe, sesso e minacce. Le forze dell'ordine avevano fatto una scoperta inquietante quando hanno trovato alcuni grammi di cocaina nella sua abitazione, portandolo a essere denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Tuttavia, sembra che questa fosse solo la punta dell'iceberg delle sue avventure scandalose.

Una serie di eventi bizzarri lo ha collocato al centro dell'attenzione pubblica, con incontri e relazioni che si sono sviluppati attraverso siti di incontri online. Un giovane barista di 31 anni ha raccontato di un incontro avvenuto tramite un App, con il prete che utilizzava un falso nome. Ciò che doveva essere un incontro casuale ha rapidamente preso una piega inaspettata, con l'uomo che sostiene di non aver avuto idea della vera identità del prete. Dopo il loro incontro, il barista ha denunciato il parroco per mancati pagamenti dopo prestazioni sessuali, rivelando ulteriori dettagli che è meglio non riportare.

Le minacce, inviate sotto forma di audio e messaggi intimidatori, hanno gettato ulteriore luce sul comportamento controverso del sacerdote. La vicenda, che risale al 2020, è ancora al centro delle indagini delle forze dell'ordine, con il racconto del barista 31enne che getta ulteriori ombre su un personaggio già al centro di numerose polemiche.

In una località che è da tempo associata alla quiete e alla tranquillità, l'estate folle del prete continua a scuotere le fondamenta della comunità. Le domande sul suo futuro all'interno della Diocesi di Verona rimangono senza risposta, mentre la sua storia tumultuosa si dipana sotto gli occhi del pubblico attonito.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×