25/02/2024parz nuvoloso

26/02/2024pioggia debole

27/02/2024rovesci di pioggia

25 febbraio 2024

Cronaca

Fabio Fazio e i profili social di ʻChe Tempo Che Faʼ oscurati dalla Rai: “Siamo in attesa che ci vengano restituiti”

Secondo il presentatore i profili social di CTCF sono stati “impropriamente oscurati” e attende la restituzione da parte della Rai visto il suo recente passaggio su NOVE.

| Nausica Dal Cin |

immagine dell'autore

| Nausica Dal Cin |

Fabio Fazio e i profili social di ʻChe Tempo Che Faʼ oscurati dalla Rai: “Siamo in attesa che ci vengano restituiti”

Potrebbero servire nuovi profili social per “Che Tempo Che Fa”, trasmissione che approderà su NOVE la prossima stagione.

Lo afferma in un video postato sul suo profilo Instagram Fabio Fazio, proprietario del marchio del programma insieme a Banijay, che dice: “Come avete visto i profili social di 'Che Tempo Che Fa' non sono attivi anzi, alcuni sono stati addirittura impropriamente oscurati. Siamo in attesa che ci vengano restituiti''. E poi prosegue: ''Quello che è accaduto non ha alcuna ragione e non dà alcun vantaggio peraltro a chi lo ha fatto. Nel caso non dovessimo rientrarne in possesso ne apriremo naturalmente di nuovi e ve ne daremo notizia quanto prima. Fa piacere peraltro che improvvisamente tengano a 'Che Tempo Che Fa', un po' tardivamente ma per certi versi è positivo''.

La Rai infatti aveva motivato in una nota la decisione di oscurare i profili del programma “in quanto di sua proprietà”. Negli anni la trasmissione aveva ottenuto un grande successo, diventando il più forte brand Rai sui social media. Nella scorsa stagione si parla di circa 40 milioni di interazioni generate dai contenuti degli account ad essa dedicati.

TvBlog riferisce che fra Rai e società produttrice dello show, Officina, sarebbe stata intavolata una trattativa economica per il possesso dei profili social, che però non è andata a buon fine e per questo sono stati poi resi invisibili.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Nausica Dal Cin

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×