20/05/2024nubi sparse

21/05/2024temporale

22/05/2024nubi sparse e temporali

20 maggio 2024

Treviso

Treviso, Francesca Michielin a Suoni di Marca con il nuovo tour "L'estate dei cani sciolti"

Il concerto della cantante bassanese del 27 luglio rientra tra le tre serate con biglietto esclusivo per l’area concerti

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Francesca Michielin

TREVISO - Un grande ritorno a Treviso di una delle voci più amate del panorama musicale italiano: la cantautrice e polistrumentista Francesca Michielin. La cantante bassanese sarà in concerto a Suoni di Marca giovedì 27 luglio, per presentate il suo nuovo album Cani sciolti e i singoli estivi Disco Dance, in collaborazione con gIANMARIA, altro artista veneto, e Fulmini addosso, brano scritto per il film L’estate più calda.

Quella del 27 luglio con Francesca Michielin rientra tra le tre serate di Suoni di Marca con biglietto esclusivo per l’area concerti. Il biglietto, disponibile in prevendita su Ticketone al costo di 20 euro+ diritti di prevendita e in ingresso durante il Festival, interessa solo l’area del Palco San Marco, mentre le altre zone rimangono accessibili tramite l’ormai classico contributo responsabile 1euro.

L’estate dei cani sciolti è il nome di nuovo tour estivo per cui è già pronta una ricca scaletta tra tante nuove canzoni e i grandi successi che hanno reso la cantautrice e polistrumentista veneta una delle artiste più apprezzate della scena contemporanea nostrana. Per citarne alcune: Chiamami per nome, Nessun grado di separazione, Cheyenne, Vulcano, Io non abito al mare e L’amore esiste.

Apprezzata da un vastissimo pubblico Francesca Michielin non si limita alla musica, solo nel 2022 si è infatti cimentata nella conduzione televisiva di X Factor, che condurrà anche quest’anno ed Effetto Terra e nella realizzazione del podcast Maschiacci, per cosa lottano le donne oggi? Il 2022 è stato anche l’anno di pubblicazione del suo primo libro Il cuore è un organo (Mondadori), della sua prima candidatura ai David di Donatello per la Miglior canzone originale con Nei tuoi occhi per il film Marilyn ha gli occhi neri e della partecipazione al Festival di Sanremo in veste prima di direttrice d’orchestra e di ospite per la serata delle cover. Un’artista poliedrica che in dieci anni ha saputo dire molto e che sicuramente ha ancora tanto da raccontare.

 

Continua a leggere su OggiTreviso

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×