25/07/2024poco nuvoloso

26/07/2024parz nuvoloso

27/07/2024poco nuvoloso

25 luglio 2024

Montebelluna

Bollette più salata: a Pederobba il comune stanzia nuovi fondi per l’energia

Ecco gli investimenti previsti con l’ultima variazione di bilancio approvata in consiglio

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

Pederobba

PEDEROBBA - Nella seduta consiliare è stata approvata l’ultima variazione di bilancio del 2022. «Si tratta di una variazione importante - afferma l’assessore al Bilancio Doriano Stanghellini - che finanzia per 30.000 euro le ultime migliorie all’asilo di Covolo e l’ultimazione dei lavori sulla sede comunale dove, dopo aver terminato la parte termica e sismica, si interviene sui parapetti esterni e sulla sistemazione degli ingressi prevendo porte scorrevoli a vetro per agevolare le persone con disabilità sia nell’ingresso principale che in quello situato sul lato di Viale Europa. Sono stati stanziati, inoltre, 56.000 euro per far fronte al caro energia e calore per la sede municipale e per le realtà scolastiche e sportive; prevendendo anche 63.000 euro per i maggiori costi legati all’illuminazione pubblica”.

Ma ci sono anche altre voci degne di nota, approvate lunedì 28 novembre in consiglio: “Sono stati inseriti inoltre 10.000 euro per poter concretizzare la possibilità di definire l’acquisto di un immobile a Pederobba che permetterà la sistemazione della Piazza S. Antonio e 122.000 euro per garantire la totale copertura finanziaria di un’altra importante opera, ossia la realizzazione del percorso ciclopedonale in via Traversagna (S.P. n. 150). Il lavoro avrà un costo totale di 850.000 euro di cui 250.000 coperti da un contributo che siamo riusciti ad ottenere dalla Provincia. Grazie a questa importante opera sarà possibile collegare la pista ciclabile di via G. D’Annunzio con la pista ciclabile di via Cavallea a nord, verso il centro di Onigo, e a sud verso Cornuda creando così un formidabile anello lungo circa un chilometro che permetterà di visitare a piedi e in sicurezza, il nostro bellissimo territorio. È un’opera attesa da anni – precisa l’assessore LL.PP. Doriano Stanghellini – e finalmente siamo riusciti a definire un progetto tanto che daremo il via ai lavori nei primi mesi dell’anno nuovo. Vorrei ringraziare gli uffici e il progettista l’ing. Alberto Dassiè che – conclude l’assessore Stanghellini- è stato fin da subito disponibile a venire incontro alle esigenze nate dai vari proprietari terrieri della zona Traversagna e alle richieste dell’Amministrazione”.

“Si sta concludendo ormai l’anno 2022 e con esso anche le opere che erano state programmate all’inizio del nel 2019 e grazie all’impegno dell’intera macchina amministrativa – precisa il Sindaco Marco Turato - si stanno ultimando anche una serie di lavori, inizialmente non programmati, quali il consolidamento e l’efficientamento della sede municipale e dell’asilo per i quali però abbiamo ottenuto in corsa importanti contributi e tutto questo rappresenta, per un Sindaco, una vera soddisfazione soprattutto in un periodo dove la spesa corrente mette in seria difficoltà i bilanci comunali a causa dei significativi aumenti di luce e gas”.
 

 


| modificato il:

Margherita Zaniol

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dossier

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×