25/02/2024parz nuvoloso

26/02/2024pioggia debole

27/02/2024rovesci di pioggia

25 febbraio 2024

Lavoro

È possibile riscaldare casa risparmiando? 5 Idee a cui ispirarsi

|

|

È possibile riscaldare casa risparmiando? 5 Idee a cui ispirarsi

Per riscaldare casa risparmiando, oltre ad un sistema di riscaldamento di qualità è possibile mettere in atto una serie di escamotage in grado di limitare le dispersioni di calore e i costi in bolletta che crescono inevitabilmente nei mesi invernali. Alcune semplici idee a cui ispirarsi permettono, in special modo ai più freddolosi, di limitare i rincari sulla bolletta. Naturalmente, ancor prima di prestare attenzione a queste pratiche e utili abitudini, sarà necessario controllare che il nostro contratto energetico sia conveniente e, nel caso non lo sia, effettuare il cambio gestore.

Per individuare la proposta più adatta alle proprie esigenze si può far riferimento a un comparatore di offerte, così da effettuare una prima scrematura. Dopo aver scelto il gestore, si potrà far riferimento alle opinioni degli utenti che si trovano online, così da comprendere a pieno se si tratta della miglior scelta. A tal proposito, le recensioni su Iren online sono numerose e ben esaustive, è quindi possibile farsi un’idea delle offerte proposte e anche del servizio clienti.

1. Porte e finestre
Prima di ogni cosa per riuscire a riscaldare casa risparmiando è necessario assicurarsi che gli infissi di porte e finestre della propria abitazione siano ben isolati termicamente. Infatti, i fastidiosi spifferi possono disperdere il calore e di conseguenza causare un notevole aumento dei costi energetici. Pertanto, per ridurre i consumi e vivere il calore della propria abitazione nel massimo del comfort è bene garantire un buon isolamento termico. Se non è possibile rinnovare gli infissi e le porte della propria abitazione, potrebbe essere utile porre sul bordo inferiore di porte e finestre dei paraspifferi. Ideali sono sia quelli riempiti di sabbia, sia quelli di stoffa e cotone.

2. Pannelli riflettenti
Per diffondere il calore in casa in maniera omogenea senza alcuna dispersione è possibile installare dei pannelli riflettenti dietro ogni singolo radiatore. Infatti, questi migliorano l’irraggiamento del calore nell’ambiente e consentono di realizzare un risparmio sulle spese mantenendo il termostato su una temperatura inferiore.

3. Valvole termostatiche per il radiatore
Per riscaldare casa risparmiando sono molto utili anche le valvole termostatiche, che devono essere installate direttamente sui caloriferi. Queste offrono la possibilità di limitare le dispersioni di calore regolando il consumo dell’acqua calda. Infatti, riescono a ridurre fino al 15% le spese relative al buon funzionamento dell’impianto rispetto alle classiche valvole manuali.

4. Sistema di riscaldamento a infrarossi
Tra i sistemi di riscaldamento più innovativi c’è quello ad infrarossi. Anche questo sistema è utile a riscaldare casa risparmiando. In particolare, questo metodo di riscaldamento sfrutta l’energia elettrica per generare calore attraverso l’irraggiamento di radiazioni infrarosse, che non sono pericolose per l’uomo. Ciò perché è lo stesso tipo di radiazione elettromagnetica trasmessa dai raggi solari durante le più belle giornate di Sole. Infatti, la sensazione che si percepisce in casa, utilizzando questo innovativo sistema di riscaldamento economico, sano e sicuro, è quello di un calore superiore, a quello dell’aria circostante, sulla propria pelle. Naturalmente, è necessario abbinarlo all’impianto di riscaldamento presente in casa.

5. Utilizzare in modo intelligente il deumidificatore
Chi abita in zone particolarmente umide o ha la necessità di riscaldare per esempio dei seminterrati, per riscaldare casa risparmiando può utilizzare in modo intelligente il deumidificatore. Infatti, quando c’è molta umidità, nonostante la temperatura domestica sia elevata a volte capita di sentire freddo.

In questo caso l’unico rimedio possibile è quello di usufruire di un deumidificatore, il quale cattura l’umidità fredda dall’ambiente e riduce la temperatura del termostato, con conseguenti benefici sia sulla bolletta, sia sulla salute. Infatti, un deumidificatore riducendo l'eccesso di umidità, rende l'aria più piacevole da respirare.

 



Annunci Lavoro

Cerchi o offri lavoro? Accedi al servizio di quice.it. Seleziona tipologia e provincia per inserire o consultare le offerte proposte!


Dello stesso argomento

immagine della news

26/02/2015

Condominio ancora al freddo

Non è stato risolto il problema del riscaldamento dello stabile di Motta: «A quando l'assemblea?»

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×