04/12/2022rovesci di pioggia

05/12/2022pioggia

06/12/2022nuvoloso

04 dicembre 2022

Conegliano

Maxi bolletta da duemila euro, 95enne di Conegliano non riesce a pagare, la società gestrice corre in aiuto

Il marito è allettato e ha continuo bisogno di cure

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

Maxi bolletta da duemila euro, 95enne di Conegliano non riesce a pagare, la società gestrice corre in aiuto

CONEGLIANO - Maxi bollette del gas, anziana in difficoltà. L’episodio è accaduto in questi mesi quando una signora, 95 anni, residente in centro a Conegliano, col marito allettato, ha segnalato la difficoltà di onorare bollette particolarmente “pesanti”.

L’ultima arrivata qualche giorno fa ammonta a oltre duemila euro, mentre la signora stava pagando l’ultima rata della precedente, da 1.800. Da qui la richiesta di aiuto: «Non riesco a pagare tutte le bollette, se continua così mi staccheranno il gas. Come farò, specie il prossimo inverno, visto il marito a letto e bisognoso di cure?». Del caso ieri si è interessata la stessa società gestrice del gas Ascotrade che ha verificato la situazione e ha chiamato la signora. «La situazione che abbiamo verificato nel dettaglio è molto particolare. Il costo del gas purtroppo è aumentato in questi mes.

Abbiamo chiesto alla società distributrice di bloccare la procedura di stacco. Poi abbiamo segnalato alla signora, dopo aver parlato con i servizi sociali del comune, che esiste un protocollo tra noi e il Comune. Grazie al quale si può dilazionare in un tempo molto più lungo il pagamento delle proprie bollette.
Prima non era stato possibile perché la richiesta di rateizzazione era giunta fuori tempo massimo e la procedura, automatizzata, per staccare il gas era già partita. Vista la straordinarietà della situazione, siamo dunque intervenuti per trovare una soluzione. Ora la signora dovrà decidere se usufruire della convenzione tramite i servizi sociali del Comune» ha segnalato la società alla stampa.

 


| modificato il:

Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×