02/07/2022poco nuvoloso

03/07/2022poco nuvoloso

04/07/2022nubi sparse e temporali

02 luglio 2022

Treviso

San Biagio piange il dottor Schiavon: “Un punto di riferimento per tante generazioni”

Moretto: “A Fagarè rappresentava un’istituzione, avendo raccolto il testimone del padre Antonio, anche lui medico condotto"

|

|

giorgio schiavon

SAN BIAGIO DI CALLALTA - Ha destato profondo cordoglio a San Biagio di Callalta la notizia della morta del dottor Giorgio Schiavon, di 67 anni, molto conosciuto in paese visto il suo ruolo di medico condotto nelle comunità di Fagarè e Olmi.

 

L’amministrazione comunale esprime la propria vicinanza alla moglie Tiziana, insegnante elementare in pensione, e al figlio Stefano, anch’egli medico. “Il dottor Schiavon – ricorda il sindaco Alberto Cappelletto – è stato un punto di riferimento per tante generazioni cresciute a Fagarè ed Olmi, interpretando il ruolo di medico di famiglia con senso di responsabilità e grande disponibilità. Nell’arco di pochi mesi la comunità di San Biagio ha perso, per ragioni diverse, ben tre medici condotti (gli altri due sono andati in pensione): un vuoto che non sarà facile colmare”.

 

A ricordare Schiavon è anche il capogruppo di maggioranza Luca Moretto: “A Fagarè rappresentava un’istituzione, avendo raccolto il testimone del padre Antonio, anche lui medico condotto. Sono ancora parecchi quelli che ricordano il papà quando andava a fare le visite nelle case in sella alla sua bici. La morte improvvisa del dott. Antonio ci priva di una persona molto stimata per le sue doti umane e professionali. Ai famigliari e ai parenti tutti le più sentite condoglianze”. Il funerale del dottor Giorgio Schiavon si terrà lunedì 16 maggio, alle ore 17, nell chiesa parrocchiale di Fagarè della Battaglia. OT

 



Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×