19/08/2022parz nuvoloso

20/08/2022poco nuvoloso

21/08/2022poco nuvoloso

19 agosto 2022

Castelfranco

Tampona un'auto in corsa e poi taglia la corda

La polizia locale di Castelfranco lo individua e lo denuncia

|

|

Tampona un'auto in corsa e poi taglia la corda

CASTELFRANCO - Ad inizio settimana una cittadina che stava percorrendo la SR 53 giunta nei pressi della stazione di servizio Iper Oil con l’intenzione di fermarsi per far rifornimento è stata tamponata violentemente da un’autovettura che la seguiva.

La donna – una trentenne castellana - ripresasi dal colpo ha cercato riparo nella stazione di servizio per non intralciare il traffico sostenuto del momento.

Il conducente autore del tamponamento illudeva la giovane donna, simulando anch’egli l’ingresso alla stazione di servizio, salvo dribblare la corsia delle pompe del carburante e guadagnare in velocità la fuga in direzione Treviso.

La donna sotto choc riusciva comunque a raccogliere qualche elemento per descrivere il mezzo. Giunta al Comando della Polizia Locale raccontava dettagliatamente l’accaduto agli agenti i quali iniziavano immediatamente le ricerche anche grazie all’impianto di sorveglianza del distributore che, aveva ripreso la vettura parzialmente, contestualmente veniva diramato alle pattuglie sul territorio il modello ed il colore della vettura da ricercare, tanto che poco tempo dopo gli agenti l’avvistavano ferma in un parcheggio con ancora i segni dell’avvenuto sinistro.

Alla guida un cinquantenne residente in città che dopo un attimo di reticenza ammetteva le sue colpe. Per lui è scattata la denuncia per fuga ed omissione di soccorso. La donna a seguito del sinistro ha riportato delle contusioni al collo ed alla schiena.

 



Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

immagine della news

08/05/2021

Auto investe ciclista e scappa

È accaduto nel tardo pomeriggio di sabato a Treviso: la vittima, 76 anni, si è spenta in ospedale per un infarto

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×