07 aprile 2020

Vittorio Veneto

RIAPRE IL TEATRO DA PONTE

Il 13 luglio il prologo alla stagione teatrale 21010/2011

| Claudia Borsoi | commenti | (9) |

| Claudia Borsoi | commenti | (9) |

VITTORIO VENETO - Si avvicina la ri-apertura del Teatro Da Ponte, il teatro di Fondazione Cassamarca che chiuse lo scorso anno e per il quale molti cittadini si mossero affinchè fosse salvato.

«La convezione è quasi perfezionata - annuncia il sindaco Gianantonio Da Re - e credo che da settembre in avanti saremo noi a gestirlo. La gestione è in fase di perfezionamento, stiamo capendo cosa rientra nella gestione ordinaria e cosa in quella straordinaria».

«Per la biglietteria - continua - sarà fatta una convenzione con un'associazione culturale  o musicale così da contenere i costi, mentre la gestione tecnica sarà affidata al personale della Vittorio Veneto Servizi adeguatamente formato». Il teatro di Fondazione Cassamarca sarà affidato al comune in comodato d'uso, una co-gestione tra comune e la Teatri spa.

La "prima" del teatro Da Ponte è per martedì 13 luglio: alle 21,00 andrà in scena l'opera "Là dove nasce il sole" con la Seoul International Orchestra diretta dal maestro Matteo Yeong-Hwa Lee.

Lo spettacolo, con ingresso a offerta libera, è stato organizzato in favore della Unitalsi di Vittorio Veneto.

Un importante prologo dunque all'apertura del Teatro Da Ponte in attesa degli appuntamenti autunnali e del concorso nazionale di violino.

 

 



Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×