25 ottobre 2021

Agenda

"Abitare lo stigma" di Maciej Pisuk e Ciro Battiloro riapre la programmazione a Lab27.

Riapre la programmazione di Lab27 a Treviso. Napoli e Varsavia. Due quartieri, distanti ma vicini. La vita guardata in faccia senza troppe ombre.

Mostre

quando 25/09/2021
orario Dalle 19:00 alle 21:00
dove Treviso
Lab27, Strada Scudetto 27 - Treviso
prezzo Ingresso gratuito con prenotazione
info lab27.it@gmail.com
organizzazione Lab27

Lab27 nell’ambito del nuovo ciclo di programmazione 2021/2022 orientata al sociale è lieto di inaugurare, 25 settembre alle ore 19.00, la mostra “Abitare lo stigma” di Maciej Pisuk e Ciro Battiloro. Due quartieri, due storie che ci invitano a guardare da vicino, oltre il velo dell’indifferenza e della pietà a buon mercato, la vita umana. Lo spettro sociale allora svela i volti e i corpi smascherati, tra delicate, spontanee e familiari movenze. Una distanza che si fa sottile. Un aurea di empatia. Siamo noi.

La serie “Under the Skin” dello scrittore, sceneggiatore e fotografo polacco Maciej Pisuk (Bielsko-biala, 1965) è iniziata poco dopo il trasferimento di Pisuk nel distretto di Praga sulla riva destra del fiume Vistola a Varsavia, in Polonia, al fine di produrre una documentazione fotografica del “paesaggio sociale” del distretto. Avvicinandosi ai suoi abitanti e avventurandosi in luoghi che altri fotografi non osavano esplorare “Under the Skin” offre uno spaccato sensibile e drammatico del quartiere. Un progetto ancora in corso.

Il Rione Sanità, fotografato da Ciro Battiloro, è amore e solitudine, ironia e tragedia, fede e peccato, delicatezza e tribalismo, melodia armoniosa e urla sguaiate. I contrasti generano esistenze surreali. Le cave di tufo, come un sacco placentare, custodiscono questo sposalizio di mondi, lo isolano dal resto della città e preservano l’autenticità del vivere umano. Questa autenticità parla all’altro attraverso il linguaggio del corpo, voce intensa che racconta di relazioni profonde e di vite essenziali. Il Rione Sanità ti abbraccia con la sua sconcertante semplicità, in questo abbraccio ritrovi l’affetto incondizionato di una nonna e l’istinto primordiale di un animale.

Altri Eventi nella categoria Mostre

Villorba

04/11/2021 dalle 16:00 alle 20:00 - Barchessa di Villa Giovannina - via della Libertà 2 - Carità

IL GRANDE RISVEGLIO.

La fotografia italiana dal secondo dopoguerra agli anni 80

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×