24 febbraio 2020

Vittorio Veneto

HOSPICE: POSA DELLA PRIMA PIETRA A SETTEMBRE

E per settembre 2011 sarà aperto alla comunità

Claudia Borsoi | commenti |

Claudia Borsoi | commenti |

HOSPICE: POSA DELLA PRIMA PIETRA A SETTEMBRE

VITTORIO VENETO - Sarà posata a settembre 2010 la prima pietra dell'Hospice Casa Antica Fonte, la struttura destinata ai malati terminali di tumore dell'Ulss7 che aprirà a settembre 2011 su un terreno donato dal comune di Vittorio Veneto nei pressi dell'ospedale civile.

E' di lunedì 14 giugno la pubblicazione del bando per l'assegnazione dei lavori sulla Gazzetta Ufficiale, bando che si chiuderà il 23 luglio e i cui lavori dalla ditta vincitrice dovranno essere eseguiti nel tempo massimo di 365 giorni.

“Il fabbricato, si estenderà su un unico piano, su una superficie di 1.920 mq, e avrà dieci ampie stanze in cui saranno accolti i pazienti oncologici - sottolinea Angelo Lino Del Favero, direttore generale dell'Ulss7 -. La struttura è stata configurata in modo estremamente flessibile: se in futuro dovessero presentarsi esigenze diverse è prevista, infatti, sia la possibilità di aumentare il numero delle stanze che di sopraelevare di un piano il fabbricato”.

L'investimento complessivo per la realizzazione della struttura è di 3,8 milioni di euro. Già avviata da alcuni mesi dal Comitato promotore Casa Antica Fonte una campagna di raccolta fondi "Un mattone per l'Hospice" per sostenere la costruzione.

“Il nostro obiettivo è di riuscire a raccogliere, sia grazie ai contributi individuali che ad un ricco programma di iniziative, 6/700mila euro - sottolinea la presidente del Comitato, Francesca Steccanella -. L’Hospice è una struttura estremamente importante per la collettività, per questo confidiamo nell’aiuto di tutti”.

 

 



Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×