23 ottobre 2021

Conegliano

Conegliano, controlli a tappeto in centro: fermato un ragazzo di Cison a cui era vietato l'ingresso in Comune

Una trentina in totale i giovani identificati: la metà aveva precedenti

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

commissariato

CONEGLIANO - Controlli a tappeto della Polizia in centro a Conegliano.
Ieri, giovedì, verifiche degli agenti del Commissariato in tutta l’area del centro cittadino e soprattutto dell’area comprendente il piazzale Zoppas, cui hanno partecipato, oltre le Volanti del Commissariato di Conegliano, anche tre equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Padova.

I controlli, estesi in tutto l’ambito urbano, hanno avuto esito positivo, essendo stati controllati numerosi esercizi pubblici nonché identificati più di una trentina di giovani di cui quattordici già noti per precedenti di polizia e tra questi sei di loro già sottoposti a misure di prevenzione personali emesse dal Questore di Treviso.

Si è proceduto altresì a denunciare all’Autorità Giudiziaria un giovane residente a Cison di Valmarino per inosservanza alla misura del Divieto di ritorno nel Comune di Conegliano, mentre sono al vaglio le posizioni di alcuni dei pregiudicati per l’eventuale adozione di provvedimenti di prevenzione.

I controlli proseguiranno nei prossimi giorni.

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×