15 maggio 2021

Treviso

Cosparge di liquido infiammabile il collega e gli dà fuoco

Litigio furibondo tra due operai stranieri in un'azienda agricola di Quinto di Treviso

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

ambulanza

QUINTO DI TREVISO - Perdono le staffe sul posto di lavoro e si sfiora la tragedia.

L’allarme è scattato verso le 8.30 di oggi in un’azienda agricola di Quinto. Uno dei due avrebbe cosparso con del liquido infiammabile l’altro, dandogli fuoco. L?aggredito è stato soccorso da altre persone che operavano nelle vicinanze

Sul posto sono accorsi i Vigili del Fuoco, i Carabinieri e i sanitari del 118.

La vittima, 37 anni, è stato ricoverato al centro Grandi Ustionati di Padova: sarebbe in gravi condizioni.

L’aggressore, 23 anni, è stato fermato dai Carabinieri: rischia l’accusa di tentato omicidio. Avrebbe riferito ai carabinieri le ragioni del litigio, classificate dai militari come "futili".

Entrambi sono residenti a Quinto di Treviso e sono incensurati.

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×