22 settembre 2021

Cronaca

Covid, Garavaglia: "Si apre a Pasqua se ci sono le condizioni"

Il ministro del Turismo: "C'è una discussione aperta sul passaporto sanitario, ma ci vogliono soluzioni comuni in Europa"

|

|

piazza di Spagna

ROMA - "Si apre a Pasqua se ci sono le condizioni per farlo in sicurezza". Lo sottolinea il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, in un'intervista a Radio24, spiegando che "è meglio prudenti essere prudenti in marzo per essere più sereni nei sei successivi, quando ci auguriamo che le cose andranno meglio. Si apre tutto quello che si può aprire con programmazione e prudenza. Semmai si faranno più gite fuoriporta".

 

Garavaglia spiega poi che "c'è una discussione aperta sul passaporto sanitario, ma ci vogliono soluzioni comuni in Europa. Le vaccinazioni devono accelerare. Abbiamo perso mesi ed è difficile recuperare". "Dobbiamo - aggiunge - ancora distribuire ancora 950 milioni di euro di risorse già stanziate, di sui 400 milioni per l'industria del turismo e 450 milioni del fondo aeroporti. Poi stiamo pensando a ristori in modo più equo. Non ci possiamo permettere di avere risorse e non distribuirle''.

 

Alitalia - ''Ci serve una compagnia che funzioni. La compagnia di bandiera dove c'è e funziona è una carta in più. Il tema di Alitalia è annoso è inutile che ci giriamo intorno. Quello che è più importante è garantire una programmazione e una promozione molto più unitaria del settore turismo in Italia e nel mondo. Salvarla a tutti i costi non vuol dire niente, bisogna capire quali sono le condizioni. Alitalia è stata salvata decine di volte. Se va salvata speriamo sia la volta buona. Da liberale non mi faccio un problema della bandierina in fondo all'aereo, l'importante che ci siano i servizi. Dopo di che se si riesce a mantenere anche la bandierina siamo tutti più contenti''. Lo sottolinea il ministro del Turismo, Massino Garavaglia, in un'intervista a Radio24. ''Quello che è nostra competenza e quello su cui stiamo lavorando con le Regioni e con le quali abbiamo trovato un punto di caduta molto positivo. Siamo già d'accordo, hanno presentato un documento che mi sento di condividere al 100%'', aggiunge Garavaglia.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×