29/11/2021poco nuvoloso

30/11/2021sereno

01/12/2021pioviggine e schiarite

29 novembre 2021

Vittorio Veneto

Via Oberdan ancora al centro delle proteste

Con il ripristino del senso unico sembrava tutto risolto ma questa mattina i cittadini hanno trovato la strada chiusa

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Via Oberdan

VITTORIO VENETO – Non si placano le polemiche su via Oberdan. A infastidire i residenti, ora, è la chiusura, senza alcun preavviso, della strada.



Era accaduto ieri, martedì, mentre erano in corso le operazioni di rimozione dei paletti delle barriere poste a centro strada e dei cordoli in cemento posti ai due imbocchi, quindi le operazioni di cancellazione delle strisce a terra. È accaduto nuovamente stamane, mercoledì, quando la ditta incaricata dal comune ha provveduto a disegnare a terra la nuova segnaletica stradale, i passaggi pedonali e la linea gialla che delimita la rinata pista ciclabile lungo via Oberdan.



A impedire alle auto, provenienti da via Galilei, di svoltare a sinistra in via Oberdan c’erano stamane birilli e una transenna con il cartello di divieto di transito, oltre ad un cartello che segnalava i lavori in corso (in foto). «Perché – si chiede un residente – se vengono fatti dei lavori su altre strade che comportano la chiusura al transito delle auto viene emessa un’ordinanza e qui, invece, nulla? Né un’ordinanza, né un cartello che preavvisasse della chiusura della via per lavori entro le canoniche 48 ore precedenti. Un modus operandi che per via Oberdan non si smentisce fino alla fine».



Intanto sui social, dopo le proteste per il doppio senso istituito in via Oberdan, c’è chi ora rimpiange il non poter più svoltare nella via se proveniente da via Da Ponte, dovendo ora allungare il tragitto – se diretto in centro – fino a via Diaz o via Perucchina.


 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×