16 ottobre 2021

Conegliano

Electrolux: effetto Covid, assunzioni e obiettivo +20% pezzi prodotti

Electrolux Italia di Susegana nel 2020 si è fermato di poco al di sotto degli 800 mila pezzi

|

|

Electrolux

SUSEGANA - Il numero di frigoriferi da incasso prodotti nello stabilimento Electrolux Italia di Susegana nel 2020 si è fermato di poco al di sotto degli 800 mila pezzi ma, per l'anno in corso, l'azienda punta a crescere di almeno il 20% non escludendo di superare il milione di unità. Lo riferiscono fonti sindacali, sulla base delle comunicazioni ricevute in un incontro con i vertici dello stabilimento.

 

I dati dovrebbero essere perfezionati il prossimo 28 gennaio. Per sostenere la produzione - sostengono sempre i sindacati - da settembre ad oggi le nuove figure operaie inserite in organico, quasi esclusivamente con contratto a termine, sono oltre 200 e la base produttiva attuale sarebbe vicina alle 1.250 unità.

 

Ad imprimere l'accelerazione alla produzione, che riguarda comunque tutti gli altri impianti della multinazionale in Italia e, in senso più ampio, l'intero settore dell'elettrodomestico, sarebbe stata la ritrovata attenzione dei consumatori per l'ambiente domestico nel quale sono stati confinati a causa della pandemia. In particolare, nel segmento dei frigoriferi, al di là delle macchine da incasso su misura destinate ai produttori di cucine, risulta una domanda sostenuta dei frigoriferi di grandi dimensioni, destinati alla conservazione di quantitativi maggiori di riserve alimentari.

 



Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×