23 ottobre 2021

Oderzo Motta

Motta si candida a Comune Europeo dello Sport 2023

La conferma da parte del sindaco Alessandro Righi: "Abbiamo diverse eccellenze sportive, 23 associazioni sportive locali e più di 2.500 tesserati"

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

Motta di Livenza

MOTTA DI LIVENZA - Il comune di Motta si candida ufficialmente a Comune Europeo dello Sport 2023.

Spiega il sindaco Alessandro Righi: «Abbiamo deciso di candidarci a Comune europeo dello sport 2023 perché la nostra Città ha una lunga tradizione sportiva e negli ultimi anni sta diventando una eccellenza in tantissime discipline.

Puntiamo a questo titolo come giusto riconoscimento alla ricchezza e qualità delle strutture sportive mottensi, ma riconoscimento anche all’impegno dei tanti sportivi che hanno conseguito risultati importanti in tantissime discipline, grazie alle nostre società e all’esercito genitori e appassionati che, ogni giorno, nonostante le difficoltà quotidiane, si impegnano nella formazione dei ragazzi».

Il premio è organizzato dalla Aces, associazione no profit con sede a Bruxelles che ogni anno assegna il Premio di Capitale Europea dello Sport. Per le realtà più piccole ci sono ulteriori sezioni come il premio Città Europea dello Sport per le città sopra i 25.000 abitanti di cui la città di Treviso nei mesi scorsi è stata insignita per l’anno 2022, il premio Comune Europeo dello Sport per i comuni sotto i 25.000 abitanti e il premio di Comunità Europea dello Sport per le unioni di più Comuni.

I premi vengono assegnati dall’associazione sulla base di “principi di responsabilità e di etica, nella consapevolezza che lo sport è un fattore di integrazione nella società, per il miglioramento della qualità della vita e la salute di chi lo pratica”.

Il Comune si candida, facendo leva sulle sue eccellenze sportive con 23 associazioni sportive locali e più di 2.500 tesserati.

«La Città di Motta di Livenza – interviene l’assessore allo sport Francesca Breda – da molti anni mette al centro lo sport. Investiamo nello sport e questo significa investire nell’educazione, nella salute e nella cultura della società e soprattutto dei giovani.

Questa candidatura sarà anche l'occasione, dopo un anno veramente difficile per il mondo dello sport, per contribuire a rilanciare questo settore e mettere in evidenza le tante attività sportive di Motta di Livenza e tutte le sue eccellenze».
 

 


| modificato il:

Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×