11 luglio 2020

Castelfranco

Arriva a Castelfranco per studiare al Conservatorio: passa l'Erasmus in quarantena

Samuel è arrivato dal Mozambico per studiare al Conservatorio di Castelfranco

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Samuel Manhiça Jùnior

CASTELFRANCO – Doveva essere il viaggio delle grandi opportunità quello intrapreso lo scorso 3 marzo da Samuel Manhiça Jùnior, 22 anni studente all'Università Eduardo Mondlane di Maputo in Mozambico, per studiare al Conservatorio di Castelfranco. Dapprima l’incertezza delle partenza per l’espandersi della pandemia e poi la quarantena forzata nell’appartamento della città del Giorgione dove però ha comunque iniziato a studiare anche grazie alla grande disponibilità di tutto, docenti e personale del Conservatorio.

Samuele resterà a Castelfranco fino al 10 giugno e avrebbe dovuto vivere quest’esperienza insieme ad altri due connazionali che però hanno rinunciato al viaggio, per timore del Covid-19, ma come spiega: "Sono venuto a mio rischio - ha detto - perché è la mia occasione, non intendo sprecarla". A dargli quest’opportunità il Progetto Erasmus, per aderire al quale la famiglia ha organizzato una colletta al fine di consentirgli un periodo di studio all’estero in un ateneo musicale prestigioso.

Il giovane musicista africano è direttore di coro nel suo paese e la musica è tutta la sua vita così pur non avendo mai messo piede nel Conservatorio di Castelfranco ha iniziato comunque a studiare, con impegno usando la piattaforma online attivata per gli studenti. Samuel studia composizione, italiano e direzione di coro e il Conservatorio Agostino Steffani, per agevolarlo visto che il giovane è molto lontano da casa, gli ha fornito a proprie spese uno strumento (una klavinova, cioè un pianoforte digitale con cuffie), affinché si possa esercitare ma gli fornisce anche una costante assistenza telefonica e online, per affinare la sua preparazione.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×