11 agosto 2020

Castelfranco

Nonna Angela spegne 100 candeline e festeggia in videochiamata con le nipoti

Ospite del Centro "Sartor", con lei anche la direttrice ed il presidente

|

|

CASTELFRANCO - Una nuova centenaria al Centro Servizi alla Persona “Domenico Sartor” di Castelfranco. Si tratta di Angela Gasperini, nata nel 1920, per la quale oggi è stata organizzata una festa all'interno della struttura. Nonostante le note restrizioni dovute all'emergenza Coronavirus, ha potuto comunque festeggiare in videochiamata assieme alle due care nipoti, mentre vicino a lei c'era il personale che da anni la segue, la direttrice e il presidente del Centro Sartor.

 

Angela è nata a Parenzo il 21 aprile del 1920 e ha vissuto lì fino al 1949. Si è trasferita poi a Trieste, dove ha sposato Napoleone, un marinaio, da cui ha avuto una figlia, Liliana.

 

“Purtroppo Angela è rimasta presto sola e ha dovuto crescere la figlia con le sue forze, spinta da un grande amore e da un enorme spirito di sacrificio – spiegano dal Centro Sartor -. Ha lavorato tanto, giorno e notte, così da non far mancare niente alla figlia, che l’ha resa nonna di due bimbe ed è riuscita a realizzarsi anche sul piano professionale, diventando una ragioniera molto apprezzata e stimata da tutti. Angela ha sempre parlato di lei con immenso orgoglio. Purtroppo nel 1991 Liliana è scomparsa prematuramente per malattia. Pur nel dolore, Angela ha sempre mantenuto una grande dignità e dei solidi principi morali”.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Castelfranco
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×