26 maggio 2020

Treviso

Anziana cade a terra in strada, autista ferma il bus e la soccorre

E' successo martedì mattina in centro a Treviso, l'anziana ha chiamato la Questura per rintracciare l'uomo e ringraziarlo

| Isabella Loschi | commenti |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi | commenti |

autista bus

TREVISO - Erano le 7.55 di martedì mattina, quando il bus della linea urbana 21 stava percorrendo via Cesare Battisti in centro a Treviso. Poco prima di arrivare alla fermata del Duomo l’autista ha visto una anziana signora a terra.

La signora era caduta attraversando la strada ma nessuno, secondo quanto riferito dall’autista, le stava prestando soccorso. "Anzi le poche auto in transito la superavano scansandola", ha detto. L’autista Arone  alla guida del bus di Mom, non ci ha pensato due volte: ha fermato il bus ed è sceso ad aiutarla. Le ha dato una mano a sollevarsi e l’ha accompagna a borso strada, sul marciapiede. Una volta accertatosi che la signora stesse bene è ripartito.

Poteva finire lì, con un “grazie” e un “di nulla” in risposta. Invece la signora, una volta rientrata a casa, ha sentito la necessità di ringraziare pubblicamente lo sconosciuto autista. Non sapendo come rintracciarlo ha chiamato la Questura di Treviso che, a sua volta, ha contattato la sala controllo esercizio di Mom per avere informazioni. Rintracciato il conducente e atteso che terminasse il suo turno guida, l’anziana ha potuto ringraziarlo personalmente.

“Nonostante la situazione difficile che stiamo vivendo, nonostante l’allontanamento obbligato tra le persone, i gesti di umanità, anche semplici, non vengono meno e anzi, proprio in questo momento, rappresentano un punto di riferimento a cui ancorarci” - scrive in una nota l’azienda Mom Spa ringraziando il suo autista e, con lui, “tutti i conducenti che, dall'inizio dell'emergenza sanitaria, stanno continuando a svolgere il proprio lavoro con senso civico e consapevolezza del ruolo pubblico che svolgono”.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×