26 maggio 2020

Treviso

"Ventimila metalmeccanici si ritroveranno con il salario dimezzato"

A prevederlo Fim Cisl di Belluno e Treviso

| Matteo Ceron | commenti |

immagine dell'autore

| Matteo Ceron | commenti |

metalmeccanici

TREVISO – Il Coronavirus sta mettendo in ginocchio il settore metalmeccanico in provincia di Treviso. La Fim Cisl di Belluno e Treviso prevede infatti che saranno almeno 20mila i dipendenti nel settore che si ritroveranno con un salario dimezzato.

In base a quanto comunicano i sindacalisti della Fim Alessio Lovisotto, Massimo Civiero e Antonio Bianchin, con la cassa integrazione a zero ore l’impatto sul reddito sarà devastante: si può arrivare a perdere anche il 50% dello stipendio.

 

Fatti due calcoli, se si considera che il lordo di un operaio di terzo livello è pari a 1.650 euro, che la cassa a zero ore paga al massimo 1.000 euro al mese e che in cassa non si maturano né ferie né permessi né tredicesima, la perdita per ciascun lavoratore sarà attorno al 50% dello stipendio.

 

“Le richieste di cassa integrazione continuano ad arrivare. Ad oggi siamo a quota 850 - spiegano Alessio Lovisotto, Massimo Civiero e Antonio Bianchin -. Se fino ad oggi veniva fatta richiesta con spirito cautelativo, con la proroga del provvedimento di chiusura delle attività, le aziende inizieranno a utilizzare gli ammortizzatori sociali. Il settore metalmeccanico è praticamente tutto fermo”.

 

In provincia di Treviso si contano all’incirca 40mila dipendenti di aziende metalmeccaniche e si prevede che almeno la metà siano coinvolte. “Sulla base delle richieste inoltrate dalle aziende - sottolineano i responsabili della Fim trevigiana - si può ipotizzare che la Cigo sia destinata a coinvolgere metà dei circa 40mila dipendenti delle aziende metalmeccaniche trevigiane. Se da un lato è stato difficile arrivare alla chiusura delle aziende, dall’altro sarà molto più difficile riaprirle”.

 



foto dell'autore

Matteo Ceron

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×