04 aprile 2020

Treviso

Per la sesta edizione di Treviso Suona Jazz la leggenda Enrico Rava in concerto

Il festival arriva in città dal 23 al 31 maggio

| Isabella Loschi | commenti |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi | commenti |

Enrico Rava

Il trombettista Enrico Rava 

TREVISO - Treviso Suona Jazz Festival scalda i motori per la sesta edizione. Il sipario della nuova edizione jazz festival cittadino, ideato e curato dall’ associazione culturale Urbano Contemporaneo con direzione artistica a cura del contrabbassista Nicola Bortolanza, si alzerà dal 23 al 31 maggio quando la città sarà invasa dalle note calde e avvolgenti del jazz ma anche da film, fumetti e workshop.

La manifestazione, che richiama ogni anno centinaia di persone anche da fuori provincia, attraverserà tutto il centro storico della città di Treviso, con una formula suggestiva e ormai affermata che punta a promuovere la musica di qualità in luoghi di particolare interesse storico ed architettonico, con l’intenzione di creare un rapporto esclusivo tra musica, arte ed architettura.

Tra i principali appuntamenti il più atteso è senz’altro quello di venerdì 29 maggio al Teatro Eden, quando si esibirà il quartetto del trombettista Enrico Rava, sicuramente il jazzista del nostro Paese più conosciuto ed apprezzato a livello internazionale. Un musicista senza tempo, passato attraverso le diverse stagioni della storia del jazz sempre da protagonista. Il celebre trombettista sarà accompagnato dagli ottimi Francesco Diodati, alla chitarra, Gabriele Evangelista, al contrabbasso, Enrico Morello, alla batteria.

Da sempre impegnato nelle esperienze più diverse e più stimolanti, Rava è apparso sulla scena jazzistica a metà degli anni sessanta, imponendosi rapidamente come uno dei più convincenti solisti del jazz europeo. La sua schiettezza umana ed artistica lo pone al di fuori di ogni schema e ne fa un musicista rigoroso ma incurante delle convenzioni. La sua poetica immediatamente riconoscibile, la sua sonorità lirica e struggente sempre sorretta da una stupefacente freschezza d’ispirazione, risaltano fortemente in tutte le sue avventure musicali.

La rassegna coinvolgerà artisti premiati “Top Jazz”, toccherà i palazzi antichi, le chiese, i suggestivi luoghi all’aperto, oltre agli auditorium e ai teatri, fino ai locali del centro e le sedi espositive, con l’obbiettivo di promuovere e valorizzare la musica jazz e le sue derivazioni, di condividere un progetto di valore per la città.

Il programma completo sarà presentato a fine marzo, ma i biglietti per lo spettacolo di Enrico Rava Quartet sono già disponibili e acquistabili al costo di 18 euro da Mezzoforte cd (via Pascoli, Treviso) oppure contattando info@trevisosuonajazz.it.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×