08 aprile 2020

Oderzo Motta

Schianto mortale a Ormelle, c'è il nulla osta per il funerale del 27enne

Nella tragedia di martedì mattina ha perso la vita un operaio di Oderzo mentre andava al lavoro

| Gianandrea Rorato | commenti |

| Gianandrea Rorato | commenti |

l'incidente di Ormelle

ODERZO - Nullaosta della Procura per i funerali che saranno fissati nelle prossime ore.

Non sono necessari altri approfondimenti legali per dare il via libera all’ultimo saluto del 27enne Artan Sabedini, operaio nato e cresciuto a Oderzo, di origini kosovare, morto martedì a causa di un tragico incidente stradale a Ormelle.

Il ragazzo è deceduto a causa di una fuoriuscita autonoma alla fine di via Stradon, mentre si stava recando al lavoro all’Abm Italia.

L’impatto della sua Volkswagen Golf è stato micidiale: il ragazzo è morto sul colpo. La dinamica è difficilmente spiegabile, se non con l’ipotesi di un malore improvviso.

L’allarme era stato poi lanciato da un automobilista di passaggio.
 

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×