27 maggio 2020

Oderzo Motta

Il terribile schianto mentre va a lavoro: operaio muore a soli 27 anni

Artan Sebedini lavorava in un'azienda di Ormelle: la tragedia alle 7.30 di martedì

| Gianandrea Rorato | commenti |

| Gianandrea Rorato | commenti |

Il terribile schianto mentre va a lavoro: operaio muore a soli 27 anni

ODERZO - Una famiglia in lutto. A Oderzo si piange la morte di Artan Sabedini, 27 anni, morto mercoledì mattina a Ormelle in un tragico incidente stradale.

Abitava con i genitori e altri due fratelli in via Verdi a Oderzo e lavorava come operaio all’Abm Italia di Ormelle: era appassionato di calcio.

Il ragazzo era alla guida della sua Golf: da Oderzo stava percorrendo via Stradon verso il suo posto di lavoro.

Dopo un lungo rettilineo, all’intersezione con via Ragazzon, si è schiantata sul muretto di recinzione posto in fianco all’ex Mobilificio Moderno.

Sul posto sono accorsi immediatamente il personale sanitario del 118 ma per lui non c’era già più niente da fare.

 

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×