25 maggio 2020

Oderzo Motta

Gli operai lavorano sulle condutture del gas e trovano una bomba

L'episodio è accaduto sabato in un cantiere lungo via Gorgazzo

| commenti |

| commenti |

la bomba rinvenuta a Meduna

ODERZO - Ordigno bellico spunta dal cantiere e arrivano gli artificieri: l’episodio è accaduto sabato a Oderzo.

E da sabato la strada di via Gorgazzo è stata chiusa dopo il rinvenimento dell’oggetto da parte degli operatori della ditta Tonello Servizi srl.

Qui infatti è in corso l’intervento per la sostituzione delle vecchie condotte del gas.

Ieri vertice tra Carabinieri di Oderzo e gli artificieri coordinati dalla Questura per programmare i prossimi passi.

La situazione è assolutamente sotto controllo. A breve il comune segnalerà agli artificieri un luogo idoneo per poter far brillare l’ordigno.

L’ultimo ritrovamento nell’opitergino mottense risale allo scorso 31 dicembre in via Malgher a Meduna (nella foto, la bomba rinvenuta a Meduna).

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×