04 aprile 2020

Treviso

Il comandante della polizia stradale Alessandro De Ruosi lascia Treviso

Ricoprirà lo stesso incarico ad Udine

| commenti |

| commenti |

de ruosi

TREVISO – Il comandante della polizia stradale Alessandro De Ruosi lascia Treviso e ricoprirà lo stesso incarico ad Udine. A Lui subentrerà Simone Morello, comandante della stradale di Belluno. De Ruosi, 43 anni, aveva assunto l’incarico otto anni fa.  

 

“Sono stati anni di grande lavoro”, afferma De Ruosi. Tra i temi di maggior attenzione quello del contrasto alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

“Bisogna incidere con controlli mirati, come quelli fatti nel corso del 2019, che ci hanno dato riscontri positivi”, dice ancora.

 

Problema quantomai attuale quello della distrazione dovuta alla guida col cellulare. “La distrazione – spiega - è diventato il vero grande pericolo per l’incidentalità e qui l’attività deve essere duplice: ci deve essere la prevenzione con l’educazione stradale e l’attività repressiva, soprattutto con l’utilizzo di veicoli civili, quindi senza i colori d’istituto, per andare a cercare le persone che si comportano male alla guida”.

 

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×