21 febbraio 2020

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Ravviva la stufa con una bottiglia di alcol, ma viene investita da un ritorno di fiamma: ustionata gravemente una donna

Il marito nel tentativo di spegnere le fiamme è rimasto ustionato

commenti |

commenti |

Ravviva la stufa con una bottiglia di alcol, ma viene investita da un ritorno di fiamma: ustionata gravemente una donna

MORIAGO DELLA BATTAGLIA - Grave incidente domestico ieri  a Moriago della Battaglia in via Montello, una coppia, lei una pensionata di 64 anni e lui 73, si trovavano nella propria abitazione attorno alle 12, quando la donna per ravvivare la stufa ha utilizzato una bottiglia di alcol. La pensionata è stata investita dal ritorno di fiamma, le urla della donna hanno fatto intervenire il marito che si è ustionato gravemente le mani nel tentativo di spegnere le fiamme.

 

La 64enne ha subito le ferite peggiori. L’uomo ha chiamato il figlio che ha caricato i genitori in auto per portarli in ospedale, ma il dolore provato dalla madre era troppo intenso. Il figlio ha dovuto accostare dopo pochi metri e allertare il Suem che ha trasportato i coniugi al reparto Grandi Ustionati di Padova dove sono ricoverati, fortunatamente nessuno dei due è in pericolo di vita

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×