27 febbraio 2020

Castelfranco

Trent’anni dell’Osteria La Caneva

Matteo Ceron | commenti |

immagine dell'autore

Matteo Ceron | commenti |

Trent’anni dell’Osteria La Caneva

RIESE – Trent’anni dell’Osteria La Caneva a Cendrole di Riese. L’osteria è una vera e propria istituzione in paese e da qualche giorno ha compiuto appunto il suo trentesimo compleanno. L’apertura risale al 16 dicembre 1989. I proprietari dell’azienda vinicola Caneva dei Biasio avevano pensato di ampliare la propria attività, iniziando un lavoro parallelo a quello della produzione di vino, concentrandosi anche nella ristorazione. Cinque i protagonisti di quell’avventura: Sergio Pigozzo (morto nel 2012) con la moglie Gianna Fasan, Valter Porcellato con la sorella Miriam e la moglie Giuliana Simionato.

 

Un inizio come paninoteca, poi è diventata spaghetteria e dopo qualche anno si è affermata come tipica osteria con piatti tipicamente veneti. Oggi, oltre a proporre piatti veneti, è anche la sede della Confraternita de Museto, che da tre anni si occupa di promuovere la cultura del maiale ed organizza il festival PorcoMondo (il 17 gennaio prossimo ci sarà la cena sociale). L’osteria è sempre a gestione familiare, nei giorni scorsi c’è stato un ritrovo per festeggiare il traguardo del trentesimo anniversario ed ai clienti più affezionati è stata donata una bottiglia di Raboso in edizione limitata.

 

 

 



foto dell'autore

Matteo Ceron

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×