23 gennaio 2020

Lavoro

Natale: Cleanzy, boom richieste per pulizie domestiche.

AdnKronos | commenti |

AdnKronos | commenti |

Roma, 11 dic. (Adnkronos/Labitalia) - Si avvicinano le festività natalizie e, tra visite a parenti, rimpatriate con amici e un susseguirsi di pranzi e cene con i familiari a cadenza quasi giornaliera, aumenta la necessità, tra Natale, Capodanno e l’Epifania, di avere una casa sempre in ordine e, per gli amanti della tradizione, di trovare il tempo necessario per addobbare l’albero o per sistemare le luci.

Una tendenza confermata anche dagli specialisti delle pulizie domestiche di Cleanzy, la piattaforma online specializzata nel settore dell’home cleaning, attiva in Italia, Turchia, Spagna e Inghilterra che, analizzando i dati relativi alle prenotazioni dello scorso anno, ha scoperto che nel nostro Paese, diversamente dagli altri, nel periodo che va da Natale all’Epifania si è registrata un crescita del 35% delle richieste rispetto alla media.

“Per questo - commenta Tayga Baltacioglu, fondatore di Cleanzy - abbiamo deciso di fare un regalo agli italiani offrendo la possibilità a chiunque prenoterà un servizio di pulizia nel periodo che va dal 9 al 24 dicembre, di richiedere gratuitamente un aiuto per l’installazione dell’albero di Natale o per la sistemazione delle luci. Il cliente, al momento della prenotazione sul sito o tramite l’app, troverà un’opzione che gli consentirà di richiedere l’aiuto di un professionista ‘Elfo’ che lo aiuterà con gli addobbi. Se poi non potrà essere in casa durante le pulizie, basterà lasciare in bella vista le decorazioni e le indicazioni per sistemarle e il cleaner-elfo, dopo aver pulito casa, si occuperà anche degli addobbi”.

Cleanzy è un portale dotato di app attivo a Milano, Torino, Bologna, Firenze e Monza che, nell’ultimo anno, ha ampliato la sua offerta di servizi aggiungendo alle pulizie domestiche anche il servizio di stiratura. Oggi l’azienda in Italia può contare su una base di oltre 800 'cleaners' iscritti sul portale in grado di garantire più di 3.000 operazioni ogni mese per un totale di diverse migliaia di utenti registrati.

“Quello degli italiani - aggiunge poi Baltacioglu - con le festività natalizie è un rapporto veramente sorprendente: in questo periodo dell’anno aumentano in maniera esponenziale le richieste di pulizie da parte di clienti che hanno bisogno di preparare o di sistemare la propria casa per le visite di parenti e amici: in Italia, infatti, lo scorso anno abbiamo registrato una crescita record di circa il 35% rispetto alle medie annuali”.

Il mercato italiano dei servizi per la casa è ricco e, grazie anche alla ventata di freschezza e innovazione portata dalle nuove tecnologie, si sta pian piano digitalizzando: l’Inps parla di una spesa annua complessiva destinata ai collaboratori domestici - colf e badanti - superiore ai 7 miliardi, che corrisponderebbero a circa 510mila addetti alle pulizie regolarmente impiegati e, secondo le stime, altrettanti in nero. Il caso di un settore, quello delle pulizie, in cui la cosiddetta on-demand economy può aiutare a portare ordine e trasparenza.

 



AdnKronos

Ricerca Lavoro

Cerchi lavoro? Accedi al nostro servizio di ricerca. Seleziona tipologia e provincia e vedi le offerte proposte!


Cerca ora!

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×