06 aprile 2020

Conegliano

Il cinema Mèliès di Conegliano verso la riapertura: "Tutto potrebbe risolversi in poche settimane"

Filtra ottimismo sulle tempistiche di riapertura

| Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin | commenti |

Il cinema Mèliès di Conegliano verso la riapertura:

CONEGLIANO - Per il “caso Méliès” c’è speranza per una soluzione in tempi brevi. Dopo l’aggiudicazione all’asta delle attrezzature interne del multisala – da parte di Hypo Tirol Bank, già proprietaria dell’immobile – è possibile che la situazione si sblocchi tra qualche settimana. Se i termini delle trattative e delle strategie legate al futuro del multisala rimangono assolutamente riservate, filtra comunque un grande ottimismo.

 

A confermarlo è l’assessore Gaia Maschio: “C’è il programma, oltre che la speranza, che tutto si risolva nel giro di poche settimane”. Nel giro di massimo un mese la città potrebbe – il condizionale per ora è d’obbligo – riavere il proprio cinema, che è chiuso dal 22 gennaio scorso. La soluzione in tempi brevi annunciata e auspicata da Maschio riguarda “anche la riapertura del cinema. Queste sono le volontà e la speranza”.

 

Si tratta – va ricordato – di dinamiche strettamente private, anche se seguite da vicino dall’amministrazione. Ieri mattina, nella sede del curatore fallimentare Marco Crisanti, la banca austriaca si è aggiudicata i beni (poltrone, casse acustiche, schermi, fari, estintori, tavoli ecc.) della fallita Lampostil, che aveva gestito il cinema fino a tre anni fa.

 

La base d’asta era notevolmente più bassa rispetto al primo tentativo di vendita: si passava infatti da 400mila euro a 184mila. L’unica offerta presentata durante la prima asta, lo scorso febbraio, era quella della società Cinema Méliès, che ha gestito il cinema dopo la Lampostil fino alla chiusura di gennaio. L’offerta però non era risultata regolare.

 

Ora la banca è proprietaria di tutto il “pacchetto” del cinema. Rimane anche l’incognita legata agli abbonamenti sottoscritti prima della chiusura: la speranza di tanti è che con la riapertura del cinema si possa sistemare anche questa situazione rimasta in sospeso.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×