28 febbraio 2020

Nord-Est

Studentessa Ca’ Foscari uccisa dal male a soli 19 anni

commenti |

commenti |

Si è spenta dopo aver lottato con tutte le sue forze contro la malattia Ludovica Antonazzo, studentessa di lingue orientali all’università Ca’ Foscari di Venezia. La ragazza, che viveva ad Albignasego (Padova) con la famiglia, si era diplomata al liceo artistico e poi si era iscritta all’Università, dove aveva già sostenuto esami.

 

Un percorso portato avanti con ottimi risultati nonostante il tumore che le era stato diagnosticato un anno e mezzo fa. Ludovica era stata sottoposta a interventi e chemioterapia, ma nulla le aveva tolto la voglia di vivere, di studiare, di portare avanti le sue passioni quali quella per i manga.

 

La 19enne si è spenta martedì pomeriggio all’hospice Casa Santa Chiara di Padova, circondata dall’affetto dei suoi cari. Lascia la madre Marta, il padre, colonnello Fabio Antonazzo, e due fratelli più piccoli. I funerali saranno celebrati sabato alle 10.30 nella chiesa di Sant’Agostino ad Albignasego.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×