28 febbraio 2020

Conegliano

Notte di controlli a Conegliano. I vigili ritirano 3 patenti, due segnalazioni per droga

Nove unità della Polizia locale e una pattuglia dei Carabinieri impegnate sul campo

Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

Roberto Silvestrin | commenti |

Notte di controlli a Conegliano. I vigili ritirano 3 patenti, due segnalazioni per droga

CONEGLIANO - Servizio di controllo straordinario del territorio nella notte per la polizia locale di Conegliano, con ben 9 unità al lavoro – 8 impegnate sul campo e una in centrale operativa - in due posti di blocco (uno in centro città, l’altro sulla Pontebbana).

 

I vigili, che hanno terminato i controlli intorno alle 3, sono stati coadiuvati anche da una pattuglia dei Carabinieri. In tutto sono state controllate 52 persone, con 3 patenti ritirate, 2 guide in stato d’ebbrezza, il sequestro di un veicolo senza assicurazione e 5 mancate revisioni.

 

La polizia locale, durante i controlli, si è servita del Targa System, e anche di un sistema avanzato per il controllo dei mezzi pesanti (in tutto 4 quelli fermati). Il dispositivo in possesso dei vigili è in grado di monitorare il “comportamento” dei camion e dei furgoni negli ultimi 28 giorni.

 

Nessuno dei camion e degli autisti ha fatto però registrare irregolarità, anche per quanto riguarda i documenti di trasporto.

 

Due persone invece sono state trovate in possesso di marijuana (circa un grammo a testa), e per questo sono state segnalate alla Prefettura. L’intervento del comando di piazzale San Martino non si è fermato però ai controlli stradali: nella notte di ieri sono stati effettuati anche tre sopralluoghi, dopo segnalazioni di musica ad alto volume.

 

I vigili hanno fatto cessare l’attività sonora in due locali (uno in centro, l’altro in periferia), e sono intervenuti anche ad una festa privata, organizzata in un’abitazione.

 

Il comandante della polizia locale, Claudio Mallamace, ha espresso grande soddisfazione per il comportamento dei suoi collaboratori, dopo aver visto “un gruppo unito nel fare questo lavoro”.

 

I vigili che hanno partecipato ai controlli straordinari – va ricordato – lo hanno fatto su base volontaria: anche per questo motivo è arrivato il plauso agli agenti da parte di Mallamace.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×