01 aprile 2020

Vittorio Veneto

Troppi turisti e pochi parcheggi alle Grotte del Caglieron, traffico in tilt

Code al ponticello del borgo "Piai", i cittadini chiedono rimedi

| Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin | commenti |

Troppi turisti e pochi parcheggi alle Grotte del Caglieron, traffico in tilt

Traffico il tilt ieri sul ponticello del borgo "Piai" a Fregona

 

FREGONA - Boom di turisti, ma anche grandi disagi per il traffico, ieri, per il comune di Fregona. Per il lunedì di Pasquetta sono state infatti tantissime le presenze registrate alle Grotte del Caglieron, che sono state letteralmente prese d’assalto dai visitatori.

 

Questo “sovraffollamento” ha causato non pochi disagi al traffico, soprattutto nella zona del borgo “Piai”, caratterizzato dallo stretto ponticello che gli automobilisti devono attraversare per recarsi alle Grotte.

 

Come segnalato da alcuni residenti, molti turisti - non riuscendo a trovare parcheggio nel sito e a bordo strada - hanno infatti dovuto fare marcia indietro e riattraversare lo stretto passaggio, creando un ingorgo in quel tratto.

 

Macchine a passo d’uomo e grandi attese perché il traffico tornasse a fluire normalmente.

 

Ecco perché i residenti chiedono a chi di competenza – Comune o pro loco – di rimediare alla situazione che si viene a creare nei momenti di maggiore afflusso, attivando un servizio di segnalazione quando i parcheggi sono terminati o l’approdo alle Grotte è reso difficoltoso dalla grande quantità di mezzi.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×