01 aprile 2020

Treviso

Rapina in sala slot, gestore rimane ferito

Ha tentato di disarmare il rapinatore. I fatti a Preganziol

| Matteo Ceron | commenti |

immagine dell'autore

| Matteo Ceron | commenti |

Rapina in sala slot, gestore rimane ferito

PREGANZIOLIl gestore di una sala slot di Preganziol è rimasto ferito ad una mano dopo che ha tentato di bloccare un rapinatore armato di coltello. È accaduto nella tarda serata di ieri, venerdì.

Il rapinatore solitario è entrato all’interno dell’esercizio commerciale col volto coperto ed impugnando un coltello. Si è diretto verso il tiolare, l’ha spinto vicino alla cassa e qui, minacciandolo col coltello, si è fatto consegnare i soldi che c’erano, qualche centinaio di euro.

 

Nella concitazione il gestore ha tentato di disarmare il bandito, ma non ci è riuscito, rimediando invece una ferita piuttosto seria ad una mano.

In pochi minuti tutto si è concluso ed il rapinatore se n’è andato via col bottino.

 

A quel punto il titolare dalla sala slot ha fatto intervenire i carabinieri ed il 118, poi si è recato al pronto soccorso per essere sottoposto alle cure del caso.

I carabinieri hanno raccolto la testimonianza del gestore ed ora stanno indagando sull’accaduto per cercare di identificare il responsabile. 

 



foto dell'autore

Matteo Ceron

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×