11 aprile 2021

Mogliano

COMUNE MULTATO DI 200MILA EURO

I fatti risalgono ad una mancata licenza datata 1993

| |

| |

COMUNE MULTATO DI 200MILA EURO

Mogliano – Un maxi risarcimento da 200mila euro.

È la somma che dovrà pagare il Comune di Mogliano (nella foto il municipio) per una mancata licenza ad un supermercato.

La notizia arriva nel bel mezzo della campagna elettorale, anche se, in verità, i fatti risalgono a oltre 15 anni orsono, ossia al 1993.

La dirigenza della catena di supermercati “Full” chiede in comune di aprire una filiale in via Ferretto: si trattava di un centro di grande distribuzione.

Il comune respinge la domanda; tuttavia, poco dopo, concede il via libera alla “Coop Nordest”.

Dalla “Full” parte immediata l’azione legale: il proprietario vince la causa al Tribunale Amministrativo Regionale e al Consiglio di Stato.

Ora la vittoria della causa civile: si era parlato di un risarcimento inizialmente di 50mila euro, ifra che negli anni è lievitata assai.

Da capire se il Comune di Mogliano intenda usufruire della possibilità di un ricorso alla Corte d'appello di Venezia.

 

Foto: www.giannidesti.com

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×