08 aprile 2020

Nord-Est

Si uccide a 16 anni lanciandosi da una torre

| commenti |

| commenti |

Si uccide a 16 anni lanciandosi da una torre

MESTRE - E' stato trovato nel primo pomeriggi di oggi, lunedì, il corpo senza di un 16enne di Mestre che era scomparso da casa dall'altro ieri. L'allarme era stato lanciato subito dai genitori, che si erano rivolti alle forze dell'ordine procurati per la prolungata assenza del ragazzino.

 

Oggi, le ricerche di Vigili del Fuoco, Protezione Civile e Carabinieri hanno dato il loro, tragico, esito. Il 16enne si sarebbe tolto la vita gettandosi dalla torre dell'acquedotto in via Ca' Boreeta, alla Gazzera. Il ragazzo pare soffrisse di depressione e seguiva una terapia con psicofarmaci.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×