24 ottobre 2021

Italia

Sequestrati beni per 5,7 milioni di euro a ex commissario degli scavi di Pompei

|

|

Sequestrati beni per 5,7 milioni di euro a ex commissario degli scavi di Pompei

Sequestro di beni per 5,7 milioni di euro all'ex commissario delegato per l'emergenza degli scavi archeologici di Pompei, Marcello Fiori, e invito a dedurre per 9 dirigenti del Ministero dei Beni e delle attività culturali e della Regione Campania.

 

E' quanto disposto dalla Procura regionale della Corte di Conti per la Campania nell'ambito dell'inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore generale della Corte dei Conti Donato Luciano e condotta dalla Guardia di Finanza di Torre Annunziata, sui lavori realizzati nel 2010 per la fornitura di attrezzature per spettacolo e allestimento scenico del Teatro Grande di Pompei, considerati "esorbitanti rispetto all'obiettivo di messa in sicurezza, conservazione e restauro del patrimonio del sito archeologico".

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×