04 aprile 2020

Conegliano

LA SCUOLA MEDIA GRAVA FA SENTIRE LA SUA VOCE CONTRO LA RIFORMA

Un documento sarà inviato al Ministero, alle amministrazioni e ai genitori

| | commenti | (3) |

| | commenti | (3) |

Conegliano - Il collegio docenti delle quattro sedi della scuola media Grava (Grava, Brustolon, Cima e Rua di Feletto), che ospita più di mille studenti, ha approvato una una mozione contro la riforma della scuola. Il documento sarà inviato al Ministero, alle autorità scolastiche, alle rappresentanze dei genitori e alle amministrazioni comunali di Conegliano e San Pietro di Feletto. Si accusa in particolare la gravità della situazione che si costituirebbe se si attuassero le riduzioni finanziarie e materiali previste. La riduzione dell'orario settimanale, l'accorpamento delle cattedre di lettere, l'eliminazione progressiva delle ore di tecnologia, la contrazione del 17% del personale ausiliario ecc, provocherebbero per la scuola secondaria di primo grado un forte impoverimento.

Anche a Farra di Soligo la protesta degli insegnanti contro il decreto Gelmini si fa sentire. Nel fine settimana, infatti, è apparso un lungo striscione appeso sulla recenzioni della scuola elementare.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

immagine della news

23/09/2010

LA SCUOLA PUBBLICA VA DIFESA

L’Italia dei Valori scende in piazza per volantinare contro il degrado della scuola italiana. Anche la Cgil sciopererà a singhiozzo per due mesi

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×