17 ottobre 2021

Vittorio Veneto

Niente finanziamenti per il centenario, di chi la colpa?

Mognol ricorda: "Avevo proposto un'alternativa, ma non è stata presa in considerazione"

| Stefania De Bastiani |

immagine dell'autore

| Stefania De Bastiani |

Niente finanziamenti per il centenario, di chi la colpa?

VITTORIO VENETO – E partito un “tua culpa” tra l’Amministrazione Comunale e la lista Partecipare Vittorio, dopo il fallimento del progetto presentato dal Comune per ricevere fondi per le attività legate al centenario della Grande Guerra. Vittorio Veneto, nonostante partisse avvantaggiata, è arrivata tra gli ultimi in classifica tra coloro che avevano presentato un progetto.

 

A far notare il fallimento era stato il gruppo Partecipare Vittorio, che aveva chiesto all’Amministrazione chiarimenti sulle cause del fallimento. Il sindaco Roberto Tonon aveva a sua volta risposto che Alessandro Mognol, della lista Partecipare Vittorio, al momento della presentazione del progetto era assessore in giunta: “Se qualcosa non andava bene – aveva dichiarato il primo cittadino - forse sarebbe stato meglio parlarne allora”.

 

In realtà, allora, se ne era parlato. Alessandro Mognol ricorda all’amministrazione che lui stesso aveva proposto la valutazione di un progetto alternativo, attuato in collaborazione con l’Università di Bologna, chiedendo al comune il solo patrocinio.

Patrocinio rifiutato, il progetto venne presentato ugualmente dall’Università di Bologna e ottenne il 65esimo posto in classifica. Di gran lunga meglio del risultato ottenuto dal Comune di Vittorio Veneto, arrivato appena 517esimo.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Stefania De Bastiani

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×