25 settembre 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Nelle scuole arrivano 30mila stelle di Natale da Savno-CIT e Consiglio di Bacino Sinistra Piave

“Le nostre stelle racchiudono in sé tre principi magici: economia circolare, riciclo e solidarietà".

| Tiziana Benincà |

immagine dell'autore

| Tiziana Benincà |

savno stelle di natale

PIEVE DI SOLIGO - 30mila stelle di Natale in arrivo alle scuole d’infanzia, primarie e secondarie di primo grado del territorio, da parte di Savno-CIT e Consiglio di Bacino Sinistra Piave. Un’iniziativa che si ripete ogni anno, ma che quest’anno assume un significato più profondo.

“Le nostre stelle racchiudono in sé tre principi magici: economia circolare, riciclo e solidarietà.” spiega il Presidente del CIT Gianpaolo Vallardi “Esse vengono infatti coltivate in serre riscaldare dal biogas prodotto dai rifiuti organici raccolti, sono cresciute grazie al compost prodotto dai nostri impianti e sono state accudite da persone svantaggiate che, proprio grazie alla coltivazione di queste piante, hanno potuto reinserirsi nel mondo del lavoro e ridare un senso alla propria vita. Tre concetti davvero importanti da trasmettere ai nostri ragazzi, soprattutto in un periodo come questo in cui non è facile preservare ottimismo e speranza.”

Vista la situazione, oltre agli studenti saranno anche tutti gli operatori sanitari della provincia di Treviso a ricevere una stella di Natale. “In questo 2020 abbiamo imparato a non dare nulla per scontato: la nostra salute, gli affetti, perfino le strette di mano.” continua Vallardi “In un Natale così diverso dagli altri non poteva mancare un pensiero e un piccolo gesto concreto per chi ogni giorno è in prima linea per contrastare gli effetti devastanti della pandemia”.

Diversi Comuni del territorio ne hanno fatto richiesta per consegnare, attraverso i propri volontari, le stelle di Natale a tutte quelle persone sole, in segno di solidarietà. “Non vogliamo dimenticarci proprio di nessuno in questo particolare momento storico” commenta il Presidente di Savno De Luca e ricevere un fiore può regalare un sorriso, anche se sotto la mascherina.

 



foto dell'autore

Tiziana Benincà

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

immagine della news

06/03/2021

Tornano le Giornate FAI per le scuole

Da lunedì 8 Centinaia di luoghi identitari saranno raccontati su Instagram dagli studenti Apprendisti Ciceroni del FAI per un'edizione tutta social.

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×