27/01/2022nebbia

28/01/2022parz nuvoloso

29/01/2022velature sparse

27 gennaio 2022

Conegliano

"Negate le telecamere in consiglio comunale"

M5s sul piede di guerra

|

|

CONEGLIANO - Un programma politico all'insegna della totale trasparenza. Il sindaco Floriano Zambon e la sua giunta, dopo una serie di scandali che avevano coinvolto ex assessori e primi cittadini, avevano promesso che avrebbero governato la città senza nascondere nulla ai cittadini. Per questo, il Movimento 5 stelle non si capacita del fatto che le telecamere in consiglio comunale siano ancora vietate.

 

"Hanno dell'incredibile le vicissitudini che il regolamento sulle riprese video presentato dal Movimento 5 Stelle sta vivendo in commissione a Conegliano.  - dichiarano gli esponenti del movimento - In campagna elettorale il sindaco Floriano Zambon e tutte le altre forze politiche si erano espresse a favore della trasparenza e delle eventuali riprese video del Consiglio Comunale, ma quando si è dovuto arrivare al dunque tutti hanno tentato e stanno tentando di non farlo passare e non si capisce il perché".

 

"Questa è l'ennesima dimostrazione - tuonano  - di come non si voglia far conoscere al cittadino come funziona un Consiglio Comunale, di cosa si discute, come si comportano i consiglieri, e i temi che si portano all'ordine del giorno. Ormai le riprese del Consiglio Comunale sono una consuetudine sempre più crescente in tutta Italia ma che a Conegliano varie forze ostacolano. La trasparenza checché ne dica la maggioranza è sempre meno presente, al punto che anche la controllata Conegliano Servizi S.p.A nel suo sito non presenta i bilanci, e trovare i bilanci all'interno del computo comunale di oltre 500 pagine non è sempre agevole e quasi mai chiarissimo".

 

"Il regolamento sulle telecamere ora ha subito l'ennesimo stop.  - rende noto il M5s coneglianese - Sono state avanzate presunte scuse sulla privacy che, a nostro avviso, sono totalmente infondate in quanto il consiglio comunale è per definizione pubblico e non si capisce perché non possa essere ripreso".

 

Tenere la popolazione all'oscuro è un modo sicuro per accaparrarsi voti, facendo sapere solo ciò che si vuole. Il Movimento 5 Stelle di Conegliano comincerà già dal prossimo Consiglio Comunale a dar battaglia su questo tema. Ci presenteremo in massa con telecamere e altri mezzi di ripresa. E' tempo che i cittadini sappiano cosa succede all'interno del consiglio e delle commissioni consiliari.

 



Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×