25/02/2024parz nuvoloso

26/02/2024pioggia debole

27/02/2024rovesci di pioggia

25 febbraio 2024

Montebelluna

Natale a Montebelluna, una scommessa anche turistica

Presentato il calendario natalizio del Comune di Montebelluna ideato con la preziosa collaborazione dell’associazione Il Mosaico

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

Natale

MONTEBELLUNA - Dopo l’assaggio natalizio di domenica 26 novembre con la prima “Domenica ecologica” tutta dedicata al Natale, dal prossimo weekend si entra nel vivo e fino al 7 gennaio i montebellunesi, e non solo, avranno numerose opportunità per vivere questi giorni di festa: dalla pista di ghiaccio in Piazza Sedese a partire dal 26 novembre, ai mercatini di Natale di fronte al Municipio. E poi concerti, letture animate, laboratori, spettacoli teatrali e di magia, visite e attività al museo. Il clou delle manifestazioni sarà l’8 dicembre alle 16.45 con la tradizionale accensione dell’albero in Corso Mazzini e, tra le novità di quest’anno, in piazza Dall’Armi sotto la stella cometa sarà posizionata anche una natività luminosa alta tre metri. Una grande festa è in programma anche per Capodanno, con musica live e dj set in Corso Mazzini, e domenica 7 gennaio la Befana chiuderà i festeggiamenti tra calze e dolcetti.

“Dopo la scommessa vinta lo scorso anno con un programma ricco di proposte per cittadini e turisti – commenta il sindaco Adalberto Bordin – quest’anno replichiamo! Forti del successo di presenze e della soddisfazione dei partecipanti, questo Natale a Montebelluna sarà una proposta continua tra musica, animazione e mercatini. Dopo il buon inizio dell’anno scorso con il Natale più ricco degli ultimi anni, Montebelluna anche per l’edizione delle festività 2023/2024 ha deciso di investire sul Natale per dare alle famiglie opportunità di intrattenimento in un periodo dell’anno che deve avere la famiglia e soprattutto i bambini al centro della programmazione”.

Per l’edizione 2023, si è pensato di dare un volto al villaggio di Natale diverso, più avvolgente e caldo. Per ricreare uno spazio magico sono state posizionate punte di albero di pino, provenienti da coltivazioni apposite nate per lo scopo, dove il profumo delle piante, le luci, magari visto al tramonto, ricreano la magia del Natale. I protagonisti dell’allestimento sono l’orso teddy, la famiglia orsa, la slitta, la casetta di babbo natale che ospita un vero Babbo Natale ogni fine settimana, la cassetta delle letterine e un grande pacco regalo, riscaldato, dove i bambini possono partecipare a laboratori a tema seguiti da animatori preparati. L’allestimento, che verrà concluso per il week end dell’8 dicembre, avrà sicuramente il suo protagonista nell’area ora vuota nel mezzo del villaggio: una renna luminosa gigante che spiccherà maestosa su tutto.

“Da vent’anni sosteniamo le iniziative dell’associazione Il Mosaico pensate per ravvivare il centro e finalmente quest’anno la programmazione degli eventi natalizi è congiunta perché finalizzata allo sviluppo turistico e commerciale della nostra Città – prosegue il sindaco Bordin –. Il Natale è l’occasione giusta per venire a Montebelluna, fare acquisti e passeggiare tra le vie del centro. Ringrazio i commercianti, gli uffici comunali, le associazioni che sono parte attiva in questa proposta. Abbiamo pensato ad una proposta ambiziosa, sappiamo che i montebellunesi risponderanno ancora una volta con numeri record!”



Aggiunge Enrico Santinon, presidente de Il Mosaico: “La nostra Associazione ha a cuore questo momento dell'anno puntando l'attenzione ai più piccoli e alle loro famiglie. Quest' anno si è cercato, in stretta sinergia con l'amministrazione comunale e in particolare con l'assessorato al Turismo e gli Uffici comunali, di proporre un'offerta variegata di animazione che in parte ripropone la pluriennale collaborazione con alcune associazioni del territorio ("Fate in Festa", Scuole di canto e ballo di Montebelluna come Cantieri Musicali e IVB School), e in parte propone delle collaborazioni nuove (come ad esempio il coro degli Jupiter voices choir band che hanno inaugurato il villaggio di Natale), artisti di strada e compagnie teatrali che cercano di creare maggiore attrattiva.

I mercatini di Natale, ormai diventati un caposaldo di questo periodo a Montebelluna, organizzati con la collaborazione di Confesercenti, hanno dato il via alle Domeniche del Natale con grande successo e partecipazione da parte della cittadinanza! Altra attrazione di grande successo la cui presenza ormai è consolidata dato il successo delle edizioni passate è la pista di pattinaggio presente in Sedese, affiancata dai tre chioschi che offrono bevande e dolciumi tipici del periodo invernale, che crea un'attrattiva per tutti di cui possiamo andare fieri! Speriamo che questo Natale dia la possibilità ad un pubblico sempre più vasto di fare un salto a Montebelluna e godere di tutte le proposte fatte e di tutto quello che il centro può offrire (compresi negozi e bar associati al Mosaico aperti)”.

“Il Natale lo si deve sentire per poterlo immaginare - dichiara l’assessore al turismo Debora Varaschin – È una frase che mi ripeteva spesso un amico frate per cui il Natale assumeva un momento importante di coesione, di socialità, di valorizzazione della famiglia e della solidarietà e di svago per i più piccoli. Per questo già lo scorso anno, nel vivo nelle festività, abbiamo pensato ad un Natale che fosse il più possibile a dimensione di bambino dove però non solo c’è Babbo Natale ed il divertimento, ma anche la possibilità di sperimentare ed imparare, grazie ai numerosi laboratori proposti in calendario. Abbiamo lasciato spazio a questo come ad artisti di strada, veri protagonisti, il cui primo assaggio lo abbiamo avuto domenica con la mongolfiera in bici che ha lasciato tutti a bocca aperta.

Inoltre, pensando alla solidarietà, abbiamo due importanti appuntamenti, uno di raccolta derrate alimentari che poi verranno consegnate ad una associazione per poter essere consegnate ai meno fortunati ed un altro appuntamento di raccolta giochi anche in questo caso da donare poi alle famiglie che non possono permettersi di comperare un gioco ai loro bambini. Un Natale ricco di novità, creato per dare a Montebelluna una sua identità che vorremmo si consolidasse nel tempo perché come già accade in altri territori, dove il Natale è anche opportunità di valorizzazione turistica, stiamo cercando di creare non solo momenti speciali per i cittadini ma anche per chi viene da fuori andando a valorizzare scorci della nostra meravigliosa città che scintillante di luci e frizzante di attività diviene protagonista del Natale. Ed in un momento particolare in cui stiamo vivendo, fatto di problemi importanti il Natale rappresenti quella luce di pace e serenità per tutti. Buon Natale a tutti!!”



Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Margherita Zaniol

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×