28/01/2022nubi basse

29/01/2022velature sparse

30/01/2022sereno

28 gennaio 2022

Montebelluna

Nastro rosa della Lilt fatto a pezzi

Atti vandalici in città: la Polizia locale a caccia dei responsabili

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

Nastro rosa della Lilt

MONTEBELLUNA - In merito ai deprecabili atti vandali accordi in città nel week end ai danni del nastro rosa della Lilt all’angolo nord di piazza Negrelli, il Comando di Polizia locale ha iniziato oggi con la verifica delle riprese avvenute dal sistema di videosorveglianza presenza in piazza. Purtroppo, la fitta nebbia presente nella serata di sabato rende più difficili le ricerche degli autori In quanto le immagini della telecamera non hanno permesso una buona messa a fuoco delle riprese. Nei prossimi giorni il Comando provvederò anche alla visione delle riprese avvenute nella zona del cimitero vecchio a Santa Maria in Colle dove pure si è verificato un atto vandalico nella notte di sabato scorso.

Commenta il sindaco, Adalberto Bordin: “Il ripetersi di questi incresciosi fatti ai danni tanto del nastro della Llit quanto del cimitero di Santa Colle mettono in luce quanto l’inciviltà sia purtroppo ancora molto, troppo diffusa. Stiamo cercando di fare di tutto per individuare i colpevoli: purtroppo le condizioni meteo della serata non ci aiutano. Resta il fatto che la cosa migliore sarebbe una presa di responsabilità da parte dei colpevoli, che invito caldamente a costituirsi dimostrando di far prevalere il senso civico”.

 



Margherita Zaniol

Leggi altre notizie di Montebelluna
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×