20 aprile 2021

Treviso

Nall'anno della pandemia, a Natale dona a chi ha bisogno

"C'è ancora tempo per fare un regalo ai propri cari aiutando nel contempo chi è in difficoltà", è l'invito della Caritas tarvisina

| Roberto Grigoletto |

immagine dell'autore

| Roberto Grigoletto |

Nall'anno della pandemia, a Natale dona a chi ha bisogno

TREVISO - È un modo di dire, “Due piccioni con una fava” che bene si attaglia alla iniziativa intrapresa per questo Natale dalla Caritas tarvisina: un regalo ai propri familiari e agli amici, aiutando nello stesso tempo chi è più bisognoso. Un dono solidale personalizzato e digitale a scelta con una modica cifra di partenza: un pasto caldo per una persona senza fissa dimora (4 euro) con in contraccambio una cartolina di auguri digitale personalizzata; un contributo di due euro a sostegno del progetto Arka in Serbia, con la collaborazione della Caritas locale, per persone con disagio mentale; un’offerta (6 euro) alla Casa della Carità che ringrazierà con un calendario da tavolo nel quale si racconta un anno (e che anno) di impegno di volontari e operatori della Caritas.

Natale è l’occasione giusta per unire la scelta di un dono per i propri cari, con la possibilità dare una mano a chi è in difficoltà. Soprattutto in questi tempi, non possiamo dimenticare chi vive nella fatica e che con la pandemia ha visto aggravarsi la propria precaria situazione. “Compatibilmente con l’emergenza legata alla pandemia che stiamo vivendo, abbiamo avviato una campagna che quest’anno non può che ricorrere a doni digitali” - spiega Virginia della Caritas diocesana. “Ogni anno riceviamo riceviamo tantissime donazioni nel periodo natalizio ma quest’anno volevamo anche ringraziare le persone che inviano la propria offerta, inviando una cartolina digitale personalizzata. Si possono sostenere i progetti della Caritas diocesana ma anche offrire un pranzo ai quaranta ospiti fissi ogni sera e per 365 giorni all’anno nella nostra mensa”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Grigoletto

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

24/12/2020

In Inghilterra prove di Natale "rosso acceso"

Laura e Lorenzo, originari della provincia di Treviso, risiedono a Londra da sei anni: "Colti di sorpresa, appena usciti dall'ultimo lockdown. Cerchiamo di creare l'atmosfera natalizia"

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×