06 giugno 2020

Italia

Mussolini: "So come è diventata deputata la De Girolamo, ma non ve lo dico"

Le insinuazioni della Mussolini creano bufera nel Centrodestra

| commenti |

| commenti |

Mussolini:

ROMA - E' bufera sulle parole pronunciate ieri dall'eurodeputata di Forza Italia, Alessandra Mussolini, che palco del convegno 'Primavera italiana - centrodestra riprendiamoci il futuro', convention organizzata dai senatori Matteoli e Gasparri.

 

Nei riguardi dell'esponente del Ncd, Nunzia De Girolamo, la Mussolini ha detto che "non sapete quanto era berlusconiana, che non so come sia diventata deputata, anzi lo so, ma non ve lo dico…".

"Se una donna, con allusioni, offende un'altra donna, offende se stessa. Nunzia De Girolamo fa politica con passione. #avanti", scrive su Twitter il leader Ncd e ministro dell'Interno Angelino Alfano.

'Indecente allusione" di Alessandra Mussolini contro Nunzia De Girolamo e "grave silenzio delle paladine delle pari opportunità da #Fi al #Pd #solidarietà a Nunzia", scrive la deputata Barbara Saltamartini in un altro tweet.

Voglio esprimere la mia piena solidarieta' a Nunzia De Girolamo, capogruppo di Area popolare. Parole come quelle di Alessandra Mussolini lasciano stupefatti e disonorano il Parlamento e, quante come noi, conduciamo battaglie in nome e per conto delle donne", dice in una nota, Paola Binetti, deputata di Area popolare (Ncd - Udc).

"Mi stupisco di come l'onorevole Alessandra Mussolini non provi imbarazzo per le sue parole. Le sue insinuazioni, basse e volgari, nei confronti di Nunzia De Girolamo, non fanno onore al ruolo che riveste ma soprattutto ad una donna impegnata da anni in politica". Lo dichiara, in una nota, Rosanna Scopelliti, deputata di Area popolare (Ncd - Udc), a proposito di quanto affermato ieri a proposito della capogruppo Ncd dall'europarlamentare azzurra in un incontro di Forza Italia.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×