15 gennaio 2021

Cronaca

Muore di Covid a 33 anni: Veronica era incinta di 4 mesi

La giovane avvocatessa era spostata con Rosario Stanzione ex calciatore del Napoli

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

Veronica Stile

SALERNO – Sì, di Covid si può morire anche se si è giovani. Un caso emblematico è quello di Veronica Stile, 33 anni, giovane avvocatessa di Nocera inferiore sposata con Rosario Stanzione, imprenditore molto noto anche per i suoi trascorsi calcistici come giocatore del Napoli e della Nocerina.

 

Già mamma di una bimba, Veronica era al 4° mese di gravidanza, in attesa del secondo figlio, ma il Covid è stato impietoso e dopo un breve ricovero a Napoli, per alcune complicanze date del virus è spirata, lasciando attonita l’intera comunità del Salernitano.

 

Tante le testimonianze di affetto e vicinanza alla famiglia e tra queste quella della Fondazione Fioravante Polito che: “Apprende con sgomento della notizia della morte dell’avvocatessa Veronica Stile, moglie dell’amico Rosario Stanzione, che ha aderito al Passaporto ematico con il centro sportivo Futsal Park.

 

La Fondazione rimembra commossa che l’avvocatessa Stile firmò nel corso del X premio Andrea Fortunato a Roma la nuova proposta di legge sul Passaporto ematico e nell’esprimere le più sentite condoglianze alla famiglia intende ricordarla con gratitudine pubblicando questa sua immagine”.

 


| modificato il:

Margherita Zaniol

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×