19 febbraio 2020

Montebelluna

Motoseghe in azione a Montebelluna: saranno tagliati oltre 50 alberi in pieno centro

Il Comune spiega che si tratta di una necessità per garantire la pubblica incolumità

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

via XXX Aprile

MONTEBELLUNA – Oltre 50 alberi saranno abbattuti a Montebelluna e di questi ben 20 in via XXX Aprile, la strada che dall’ospedale porta al centro, da sempre tra i viali alberati più apprezzati della città. Dal Comune fanno sapere che si tratta di una scelta obbligata, poiché le piante oramai malate potrebbero cadere e provocare danni a persone e cose. D’altronde da tempo in città c’è chi lamenta la scarsa manutenzione e cura del verde, da qui le inevitabili conseguenze: tocca intervenire quando è troppo tardi con buona pace dei montebellunesi che da anni lamentano la trascuratezza del patrimonio arboreo cittadino.

A decretare il taglio dei giganti verdi un’indagine commissionata dal Comune sullo stato di salute sulle alberature disposte lungo le strade comunali. “Lo studio era stato commissionato lo scorso anno su richiesta del sindaco Marzio Favero dopo che tre alberi in città erano caduti in seguito ad eventi atmosferici eccezionali – spiega il vicesindaco, Elzo Severin -. La cosa ha portato in luce il tema della sicurezza legata al patrimonio arboreo. Ringrazio lo studio Corazzin che ha eseguito l’analisi, compiendo una valutazione su 920 alberi, peraltro 200 in più di quelli inizialmente previsti. L’esito del controllo, purtroppo, è che 55 alberi dovranno essere abbattuti a causa del loro compromesso stato di salute. La scelta è stata condivisa ieri con la Commissione ambiente”.

Ma ecco i numeri sanciti dall’indagine: per 55 esemplari dei 920 censiti, lo studio ha prescritto 42 abbattimenti e 13 fortemente consigliati. L’elenco degli alberi che saranno tagliati è il seguente: 3 in via Serena, 5 Corso Mazzini, 5 viale delle piscine, 1 via Don Minzoni, 3 via Monte Grappa, 20 via XXX Aprile, 1 via Piave, 1 Viale Zuccareda, 2 Viale Matteotti, 1 Viale della Vittoria, 1 Piazza Negrelli, 1 via Alighieri, 3 Via Bassanese, 5 scuola media di Biadene, 1 scuola elementare Marconi e 2 in Viale XI Febbraio.

E’ sempre doloroso dover abbattere degli alberi ma se, come in questo caso, il tecnico non consiglia l’abbattimento ma lo prescrive, il Comune è chiamato ad intervenire per tutelare la salute dei cittadini – spiega il sindaco, Marzio Favero -. Purtroppo il caso vuole che 20 degli alberi che verranno abbattuti perché al termine del loro percorso vitale siano in via XXX Aprile, in quel tratto di strada che dall’ospedale arriva al centro, passando davanti al Duomo. In alcuni casi la situazione è evidente a colpo d’occhio. Inevitabilmente si andrà a creare una ferita paesaggistica nel centro cittadino poiché si va ad intervenire su un bel viale alberato diradandone la trama. Per rimediare sul piano paesaggistico si provvederà il prima possibile alla messa a dimora di nuovi alberi”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×