03/10/2022poco nuvoloso

04/10/2022nubi sparse

05/10/2022parz nuvoloso

03 ottobre 2022

Nord-Est

Morto in stage: questa mattina l'autopsia

Famiglia attende il dissequestro della salma per celebrare le esequie

| Ansa |

| Ansa |

Morto in stage: questa mattina l'autopsia

SALGAREDA - E' in corso di svolgimento questa mattina l'autopsia sul corpo del 18enne Giuliano De Seta, studente dell'Itis Leonardo da Vinci, di Portogruaro (Venezia), deceduto per un incidente avvenuto, venerdì scorso, mentre stava effettuando a Noventa di Piave uno stage nell'ambito dell'alternanza-lavoro.

L'esame è stato affidato, dalla Procura di Venezia, al medico legale Silvano Zancaner. Anche la famiglia, assistita dall'avvocato Luca Sprezzola, ha nominato un perito, il medico legale Davide Roncali di Mestre.

Per la morte del giovane sono quattro le persone iscritte nel registro degli indagati: si tratta dell'amministratore unico, residente a Salgareda, della Bc-Service, la ditta in cui il giovane stava effettuando lo stage, della dirigente scolastica dell'istituto frequentato dalla vittima, in qualità di firmataria del contratto di stage, di un professore della stessa scuola, responsabile del servizio di alternanza scuola-lavoro, e di un responsabile della sicurezza della Bc-Service. L'accusa contestata dal pm Antonia Sartori è di concorso in omicidio colposo.

"Al termine dell'autopsia - ha fatto sapere all'ANSA l'avvocato Sprezzola - chiederemo alla Procura l'immediato dissequestro del corpo per poter procedere, con la massima celerità, all'organizzazione delle esequie e alla successiva cremazione".

 



Ansa

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×